VERSO HOST 2021. Le anticipazioni di Senzani Brevetti per il mondo del caffè

Le novità per il confezionamento automatico di capsule di caffè di Senzani Brevetti saranno protagoniste a Host Milano al Padiglione 22P, Stand R03.

Lo staff Senzani sarà a disposizione dei visitatori per illustrare le ultime soluzioni ideate per supportare co-packer e torrefattori, tra cui 0MNIA, la rivoluzionaria astucciatrice “all-in-one” in grado di confezionare le capsule in maniera ordinata, in tutte le configurazioni e tipologie di astuccio possibili: singolo strato o multistrato, con o senza cartoncino alveolare, con o senza cartoncino interfalda, a rosa 2×2, con chiusura flip-top; a capsule “dritte”, alternate o nestate; in tubo/stick o in cofanetto 3×3 o 4×4.

0MNIA è un macchinario estremamente flessibile, che può essere calibrato dai progettisti Senzani in base alle richieste e alle configurazioni più complesse in termini di pack, prestazioni e ingombri, ma anche di formati di capsule (da Nespresso a Caffitaly, da K-cup a Lavazza blu, da A Modo Mio fino alla nuovissima Vertuo).

Ecosostenibilità, con soluzioni tecniche ideate e brevettate per trattare con la massima cura anche capsule in alluminio, e dimensioni ridotte (a partire da 2 x 3,9 metri) ne fanno la soluzione ideale per un moderno stabilimento produttivo.
Fondata da Iro Senzani nel 1953, Senzani Brevetti è guidata oggi dalla terza generazione della famiglia e produce macchinari e tecnologie per l’imballaggio automatico, primario e secondario, ma anche soluzioni per il fine linea e linee complete, in vari settori: dal food (in particolare caffè, pasta, confectionery) al tabacco, dalla detergenza al petfood. Grazie anche a una spiccata propensione all’innovazione (sono 43 i brevetti depositati tra Europa e Stati Uniti) ha installato ad oggi oltre 2mila macchinari in tutto il mondo per le più importanti aziende tra cui Nestlè, Barilla, Mondelez, Unilever e Mars.

4/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su: