Zhips, il nuovo snack made in Sardegna

23-01-2015 – L’idea è nata nel 2013 e ha vinto il Contamination Lab di Cagliari, un progetto che mira a incentivare l’imprenditorialità degli studenti.
Ed infatti gli ideatori di Zhips sono due giovani laureati in Matematica dell’Università di Cagliari, Stefania Iattarelli e Boris Serra, i quali hanno provato a trasformare una ricetta tradizionale, le zucchine fritte,  nelle Zhips, uno snack salato confezionato in sacchetti simili a quelli adoperati per le classiche chips, che si presenta in fette croccanti e dorate.
La ricetta è stata nel tempo migliorata e il prodotto sembra essere pronto per esordire nel mercato con ampia previsione di successo, come confermano i suoi ideatori:
Il nostro prodotto, non ancora in vendita, è stato già  provato da un gruppo di nostri potenziali clienti ed ha già raccolto una discreta approvazione. Alcune attività commerciali si sono già mostrate entusiaste per il nostro prodotto ed hanno manifestato la volontà a venderlo. Riteniamo che il bando di Sardegna Ricerche,  di cui risultiamo vincitori, ci consentirà di eseguire gli ultimi ritocchi sulla ricetta e le ultime analisi sul prodotto al fine di essere pronti ad una prima distribuzione”.
Zhips ha una shelf life di 4/6 mesi e non presenta conservanti.

Guarda il video di presentazione!

ZHIPS

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: