A Nestlé Waters North America il premio Design for Recycling

Nestlé15-05-2019 –  L’Institute of Scrap Recycling Industries (ISRI) ha assegnato a Nestlé Waters North America il premio Design for Recycling (DFR) 2019 attribuito ogni anno alle aziende che hanno sviluppato prodotti sostenibili, completamente riciclabili. In questo caso, il premio è stato assegnato per il design della bottiglia di Nestlé Pure Life da 700 ml realizzata in plastica PET riciclata al 100% (r-PET).
Anche l’etichetta della bottiglia è intelligente, sensibile alla pressione, priva di adesivo e facilmente staccabile dal contenitore, in modo che il Pet resti puro e non venga contaminato da particelle estranee.

Il presidente dell’ISRI ha così motivato la scelta:
Il premio Design for Recycling riconosce le misure proattive adottate dalle aziende nella realizzazione dei propri prodotti e nei processi produttivi. Grazie a idee e design innovativi, Nestlé Waters ha mostrato i vantaggi ambientali legati all’uso di materie plastiche riciclate impiegate come materie prime. È un onore per me consegnare quest’anno il premio a Nestlé Waters, considerata anche la grande dedizione che la multinazionale ha riservato al tema del riciclo.”

 

Precedente Vending TV. Convegno "Direttiva UE sulla plastica." - Terza parte
Il prossimo Xiaomi lancia in India la vending machine di smartphone

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Estero 0 Commenti

Cina. Un nuovo energy drink “al sangue”

08-07-2014 – A vedere la confezione si resta davvero impressionati! Si chiama Blood Bag (Borsa di Sangue) ed è  una nuova bevanda energizzante appena lanciata sul mercato cinese. Rossa e

Attualità Estero 0 Commenti

Francia. A Grenoble il d.a. di racconti alla fermata d’autobus

20-10-2015 – Una bella iniziativa del sindaco della città di Grenoble incentiva alla lettura anche quando l’occasione non sembrerebbe la più adatta. Il primo cittadino ha, infatti, dato il via

Attualità Estero 0 Commenti

Tutta la tecnologia dello smart vending nello studio medico automatico

30-11-2018 – Intelligenza Artificiale, Big Data, telemetria: tutta la tecnologia dello smart vending la ritroviamo in un particolare distributore automatico, denominato “One Minute Clinic“, che ha fatto il suo esordio

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.