Centy di Microhard, il contamonete che trasforma gli spiccioli in denaro virtuale

06-11-2018 – Di Centy hanno parlato moltissimi media. Sono apparsi numerosi articoli su quotidiani, riviste e sulla rete. Nasce da una geniale idea di una giovane startup che con questo sistema intende recuperare milioni e milioni di euro di piccolissime e fastidiose monetine ormai dimenticate ed abbandonate nelle case degli europei, per trasformarle in denaro virtuale da utilizzare e rimettere in circolazione.
CENTY è un contamonete intelligente in cui possono essere gettati contemporaneamente tutti gli 8 tagli da 1 centesimo fino 2 euro di monetine che l’apparecchio seleziona, conta, scarta se rovinate o fasulle e poi, attraverso una APP, trasforma in denaro virtuale che può essere accreditato sul conto, speso in beni di consumo o utilizzati per l’acquisto di servizi.

Il contamonete CENTY, che verrà presto installato all’interno di supermercati, centri commerciali, aeroporti, è stato progettato da Microhard™ a cui la startup ha affidato la costruzione dei primi prototipi. Un design minimale ma accattivante, ma soprattutto una componentistica interna di grande affidabilità quasi esclusivamente made in Microhard™, visto che l’azienda è nota per essere produttrice diretta di tutte le apparecchiature e le periferiche utilizzate per la costruzione ed il funzionamento dei suoi distributori da esterno, cambiamonete e centrali di pagamento acquistati da notissime multinazionali e aziende del settore Vending, Retail, Laundry, Parking e Carwash.

CENTY, i cui primi prototipi sono in fase di test,  si può considera con orgoglio un’idea tutta italiana alla cui realizzazione partecipano aziende italiane. Un’innovazione che propone di sviluppare importanti sinergie con banche, grande distribuzione ed altre realtà per il recupero di molti miliardi di euro in monetine praticamente abbandonate e dimenticate nei cassetti d’Europa che in questo modo possono rientrare nel circuito dei consumi.

 

Precedente Gluten Free: una legge potrebbe renderlo obbligatorio nei distributori automatici
Il prossimo Ochis Coffee, gli occhiali sostenibili al profumo di caffè

Autore

Potrebbe piacerti anche

Prodotti 0 Commenti

Con QB Fruit la frutta cambia forma (e packaging)

19-01-2018 – QB Fruit è uno snack a base di frutta prodotto e distribuito dalla Ciavolino Roma International, azienda di Ardea, in provincia di Roma, giunta alla terza generazione e pertanto

Prodotti 0 Commenti

Le conta monete/banconote di Comesterogroup

17-02-2014 – Dalla partnership tra Comesterogroup e Cicrespi, Creom e Mbs, aziende leader per il conteggio del denaro, è nata una gamma di apparecchiature veloci, affidabili e sicure sulle quali i

Prodotti 0 Commenti

MG.K-VIS: l’idrosalino energetico nel nuovo formato da 33 cl

21-09-2018 – L’offerta di MG.K-Vis si amplia grazie al nuovo formato da 33 cl gusto arancia e gusto limone. Perfetto per la distribuzione automatica, già pronto da bere, dedicato anche

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.