Da Ferrero la nuova Kinder Fetta allo Yogurt

16-04-2018 – Per Ferrero il 2018 continua all’insegna delle novità di prodotto.Ultimo lancio è Kinder Fetta allo Yogurt, una nuova versione dell’iconica Kinder Fetta al Latte, prodotto che in pochi anni ha rapidamente conquistato i consumatori, attestandosi come uno degli snack refrigerati più gettonati sia dagli adulti che dai più giovani.
Sulla scia di questo successo, Ferrero ha ripensato la ricetta classica e ha lanciato Kinder Fetta allo Yogurt con fermenti lattici vivi, uno snack dedicato principalmente ad una fascia di consumatori adulti.
Grazie ad una particolare procedura nella lavorazione, studiata dal team Ricerca &Sviluppo di Ferrero, i fermenti lattici presenti nello yogurt che farcisce il nuovo snack restano vivi e, pertanto, in grado di svolgere a pieno le loro funzioni benefiche sui processi digestivi fino alla fine dello shelf life.
Oltre che far bene, Kinder Fetta allo Yogurt è anche buono: due soffici fette di pan di Spagna non al cacao ma al cruschello di frumento, farcite con una crema allo yogurt aromatizzata al limone.
Questa variante si propone come snack fresco, ideale spezzafame per la stagione più calda, ormai alle porte.

Ferrero

Ferrero

 

 

Precedente Sanpellegrino: risultati positivi nel 2017
Il prossimo Nestlé cresce in Marocco ed investe nel caffè solubile

Autore

Potrebbe piacerti anche

Prodotti 0 Commenti

SanFruit Sant’Anna premiato ai Brands Awards 2015

20-07-2015 – SanFruit Sant’Anna, il nettare di frutta in Acqua Sant’Anna, si aggiudica il secondo posto nella categoria Bevande ai Brands Award 2015, il premio promosso e organizzato da GdoWeek e Mark Up,

Prodotti 0 Commenti

Acqua San Bernardo lancia il The Bio

18-05-2016 – In occasione del 90° anniversario della fondazione, Acqua San Bernardo entra nel mercato del Food&Beverage con una bevanda lungamente studiata dagli esperti R&D del Gruppo Montecristo cui il

Prodotti 0 Commenti

Brewing sì, ma personalizzato

12-01-2016 – In fatto di caffè gli americani diventano sempre più esigenti e, pur restando fedeli al loro metodo di estrazione, il brewing, pretendono che il loro long americano rispetti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.