Caffè espresso italiano tradizionale: un disciplinare per garantirne la qualità

05-06-2018 – È stato da poco approvato il Disciplinare caffè espresso italiano tradizionale, che regola tutte le caratteristiche essenziali e i parametri perché un caffè espresso realizzato con macchina professionale da bar possa essere definito tale.
Lo hanno varato il Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano Tradizionale, l’Inei (Istituto Nazionale Espresso Italiano) e il Comitato Italiano del Caffè.
I parametri tecnici sono stati individuati e riconosciuti di comune accordo da operatori del comparto caffè come garanzia di un prodotto che ha alle spalle una lunga tradizione e che viene quotidianamente consumato.
Prima di tutto, il caffè espresso italiano tradizionale viene preparato con macchina professionale da bar e miscela di caffè in grani. All’interno del disciplinare, una prima tabella è dedicata alla definizione dei parametri con relativi intervalli di valori accettati:

  • Pressione di estrazione;
  • flusso medio di estrazione;
  • temperatura di estrazione;
  • grammatura di caffè;
  • residuo secco (con metodo di essiccazione in forno) per bevanda filtrata;
  • quantità in tazza;
  • persistenza crema;
  • tempo di estrazione.

Ogni parametro fisico e chimico viene approfondito nel dettaglio, mentre una particolare attenzione è rivolta agli strumenti da utilizzare, in particolare al termometro e al manometro, che ha un suo paragrafo specifico.

Clicca qui per leggere il Disciplinare completo.

Precedente Venditalia 2018. Tutti gli eventi allo stand FABER
Il prossimo Venditalia 2018. Le novità di Caffè El Tostador

Autore

Potrebbe piacerti anche

Horeca 0 Commenti

Esordio su Facebook per Derby Blue

06-04-2016 – Derby Blue, brand di punta di Conserve Italia, entra nel mondo dei social network con un profilo Facebook creato per sviluppare una community evoluta e con un’interazione costante, dalla quale possano

Horeca 0 Commenti

Astoria lancia il nuovo logo

15-07-2016 – Astoria Macchine per Caffè si rifà il  look e lancia il nuovo logo. Una svolta strategica che riflette l’evoluzione dell’azienda e la sua visione del futuro, con la volontà

Horeca 0 Commenti

Sangeminiano e A.M. Val Menaggio lanciano Acqua Nuda

26-05-2017 – Dalla partnership tra Acque Minerali Val Menaggio, azienda proprietaria dei marchi Chiarella e Fontelaura, e il gruppo San Geminiano, leader nell’Ho.Re.Ca. è nata AcquaNuda,  un nuovo marchio delle acque

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.