Le ultime novità OPEM nell’intervista di HorecaTV.it a Ombretta Sarassi

Proponiamo oggi l’intervista che il nostro editore Fabio Russo ha realizzato per HorecaTv a Ombretta Sarassi, Direttrice Generale di OPEM SpA, azienda che realizza macchine per il confezionamento e l’incapsulatura di caffè per le torrefazioni e le aziende alimentari.
La direttrice Sarassi ci ha raccontato che negli ultimi 18 mesi OPEM non si è mai fermata. Dopo qualche settimana in cui si è riorganizzata per lavorare adeguandosi alle condizioni dettate dalla pandemia, l’azienda ha implementato la sua sezione Ricerca e Sviluppo per adattarsi ai cambiamenti.

E così è nato il servizio di assistenza a distanza in una fase in cui gli spostamenti erano fortemente limitati, laddove non addirittura vietati. Come è nella sua filosofia imprenditoriale,  OPEM ha puntato principalmente sulle risorse umane, accogliendo nel team personale altamente qualificato, che potesse effettuare a distanza i collaudi delle attrezzature consegnate durante la pandemia. Questo ha significato per OPEM anche riuscire a stringere rapporti con i clienti con una nuova modalità, ma in maniera intelligente ed efficace.

Allo stand OPEM a HOST, di grande impatto visivo l’impianto destinato alla realizzazione delle capsule in alluminio, totalmente controllato dall’ingresso delle capsule fino al completamento. Tanto grande e complesso da non essere stato interamente montato in fiera (lo stand era troppo piccolo per contenerlo!). La forza di questa macchina, però, fa il paio con una decorazione esterna molto accattivante, perché anche un’apparecchiatura industriale deve prevedere l’incontro fra estetica e tecnologia, per non dimenticare mai il lato umano di ciò che si va a realizzare.

Segui l’intervista con Ombretta Sarassi di OPEM SpA

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: