LG HomeBrew e birra in capsule: la rivoluzione delle craft beer

14-12-2018 – Arriva da LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company una notizia che farà drizzare le orecchie agli amanti della birra, soprattutto agli appassionati delle craft, le birre artigianali: LG lancerà sul mercato la sua HomeBrew, una macchina automatica per produrre da soli la propria birra.
Realizzare la birra in casa non è così semplice come si potrebbe pensare. Le lunghe tempistiche di preparazione e gli intensi odori che si sprigionano durante le varie fasi del processo dissuadono anche i più pervicaci. Servirebbero locali appositi e tempo da dedicare all’operazione, sempre nell’incertezza del risultato, per non parlare delle successive operazioni di pulizia. Ma da LG arriva la novità assoluta che promette di rivoluzionare il mondo delle craft beer.
LG HomeBrew è la prima macchina che produce birra in capsule in modo del tutto automatico.
La capsula contiene tutto ciò che serve: malto, lievito, luppolo e aromi. Una volta inserita nella macchina, basta premere un tasto e… nient’altro. La macchina lavorerà da sola, producendo fino a 5 litri di birra artigianale, gestendo attraverso algoritmi specifici tutte le fasi della preparazione, dalla fermentazione alla carbonatazione fino al riposo necessario. I tempi di realizzazione si aggirano sulle due settimane, a seconda del tipo di birra che si desidera ottenere; tempistiche in ogni caso di gran lunga inferiori rispetto a quelle necessarie nella procedura tradizionale.
Cinque le varietà di birra che è possibile realizzare grazie alle differenti capsule, tutte evidentemente da provare: IPA americana, Pale Ale americana, Stout inglese, Witbier belga e Pils ceca.
A ciò si aggiungono due caratteristiche che rendono LG HomeBrew estremamente appetibile per gli appassionati. La capacità autopulente della macchina è un plus di tutto rispetto: ogni volta che LG HomeBrew termina un ciclo di produzione attiva la pulizia del macchinario. Niente odori, niente fatica, è tutto automatico. L’altra novità è la possibilità di controllare in qualsiasi momento a che punto è la produzione grazie all’app gratuita di LG per Android e iOS.
LG HomeBrew è il culmine di anni di messa a punto di tecnologie di elettrodomestici e purificazione dell’acqua, implementate nel corso dei decenni“, ha dichiarato Song Dae-hyun, presidente di LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company.
La macchina sarà presentata al CES 2019, l’evento internazionale dell’innovazione, dall’8 all’11 gennaio a Las Vegas. Qui i visitatori potranno provare LG HomeBrew e, soprattutto, gustare la birra prodotta dalla macchina, per verificare se a tanta tecnologia corrisponda davvero il gusto di una produzione artigianale.

Precedente La EcolBio premiata per Chicza, il chewing-gum 100% biologico
Il prossimo Manifestazione d'interesse IC "Manzoni-Michelangelo" di Laterza (TA)

Autore

Potrebbe piacerti anche

Prodotti 0 Commenti

È italiana la prima vending machine che depura l’ambiente e protegge la salute

04-04-2018 – Nonostante gli sforzi compiuti dalle società di gestione per tenere le proprie vending machine in condizioni di igiene ottimale, l’ubicazione, i materiali di cui i distributori automatici sono fatti

Prodotti 0 Commenti

Le gettoniere SUZOHAPP passano al 100% i test della BCE

22-03-2016 – In quanto produttore di sistemi di pagamento e soluzioni per gestioni self-service, SUZOHAPP deve garantire massima affidabilità e precisione nell’accettazione delle monete e nella discriminazione dei falsi. SUZOHAPP ritiene che la

Prodotti 0 Commenti

Con ICX Active-9 di SUZOHAPP si apre una nuova era nel conteggio delle monete

07-09-2018 –  Massima precisione, prestazioni di alto livello e grande praticità d’utilizzo: sono solo alcuni dei punti di forza della nuova ICX Active-9 a marchio SCAN COIN, la soluzione ideale

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.